Come costruire il tuo marchio attraverso la divulgazione

Indice

Risorse come il tuo sito Web e il tuo blog fungono da hub per i tuoi sforzi di personal branding. Sono i luoghi della verità in cui le persone possono andare per ottenere informazioni su di te direttamente dalla fonte. Ma è difficile creare un pubblico se usi i tuoi sforzi solo su questi due canali. Il miglior modo per costruire il tuo marchio e trovare il tuo pubblico è attraverso la divulgazione.

Per costruire il tuo marchio e muoverti verso i tuoi obiettivi professionali devi andare dove si trova il tuo pubblico target e devi attirare la loro attenzione. La divulgazione è l’atto di fornire valore a coloro che hanno stabilito un pubblico pieno di persone che vuoi raggiungere. Offri valore e in cambio ti danno la possibilità di mostrarti al pubblico.

In questo capitolo ti mostreremo come utilizzare la divulgazione per far crescere il tuo pubblico, aumentando al contempo le opportunità che possono portare a progressi professionali mentre lavori verso i tuoi obiettivi personali di branding.

Come costruire relazioni che portano a opportunità

Abbiamo posto a Lewis Howes la seguente domanda:

Se oggi stessi costruendo una presenza online da zero, quali 3 cose considereresti per fornire il ROI più grande in termini di tempo e denaro?

La sua risposta includeva un punto importante sulla costruzione di relazioni:

Fare amicizia: diventa amico di influencer… non solo fare rete con loro ma anche con il loro pubblico. Prenditi il ​​tempo per sviluppare un legame più forte di un affare. Quando lo farai, i tuoi amici “prenderanno un proiettile” per te … e anche l’affare o la promozione di te sarà un gioco da ragazzi.

Molte opportunità nascono dalle prime connessioni. Puoi sederti aspettando che queste connessioni avvengano per caso, ad esempio aspettando che appaiano annunci per nuovi lavori o che il cavo giusto arrivi magicamente attraverso il tuo sito Web o puoi uscire e creare connessioni per te.

Come sapete, la seconda opzione è migliore. La vita non aspetta nessuno, quindi se vuoi buttare la tua carriera in overdrive dovrai uscire e fare connessioni perché ogni connessione potrebbe essere quella che porta alla tua prossima opportunità.

Ecco i passaggi e i metodi per stabilire connessioni e costruire relazioni professionali.

Primo passo: Trova persone disposte a connettersi agli eventi locali

Gli eventi locali nella tua città o comunità sono ancora alcuni dei posti migliori per incontrare persone e costruire connessioni e rapporti che portano a delle opportunità. Molte persone si concentrano sul potere dei social media, i social media è certamente importante (ne parleremo nel prossimo passaggio), ma l’interazione faccia a faccia è ancora un modo essenziale per promuovere l’opportunità nella tua vita professionale.

Ecco un piccolo trucco da utilizzare per trovare eventi locali in cui è possibile trovare persone disposte a connettersi.

Vai su Google

Digita la seguente frase, ma non premere ancora “Invio”: affari [la tua città]

Questo è tutto. Ovviamente aggiungi la tua città per renderla simile a “Milano Business” o “Parigi Business”. Lascia che le ricerche suggerite da Google rivelino potenziali eventi di collegamento.

A volte, basta usare la parola “business” non sarà sufficiente. Potrebbe essere necessario aggiungere la parola “evento” alla fine o qualcosa di simile per ottenere i suggerimenti corretti. Puoi anche sostituire la parola “professionista” per affari e aggiungere “evento” o qualcosa di simile per ottenere ancora più risultati.

Ad esempio, digitando negli Eventi aziendali di Milano verranno generati i seguenti suggerimenti:

  • Eventi aziendali di Milano
  • Eventi aziendali di Milano questa settimana
  • Eventi di networking aziendale di Milano
  • Calendario degli eventi aziendali di Milano
  • E altro ancora

Successivamente, premi “invio” su alcune delle ricerche suggerite che sembrano più pertinenti alla tua situazione. Dovresti scoprire una serie di opportunità in cui persone come te si metteranno in contatto con gli altri.

Ci sono una varietà di eventi diversi. Alcuni saranno incontri casuali come cocktail con professionisti in cui è possibile socializzare con i professionisti della zona, liberi di discutere di ciò che ti piace. Altri eventi saranno più programmati con relatori e sessioni di domande e risposte.

Trova gli eventi più adatti alla tua nicchia professionale. Vai a una varietà di eventi; quelli più casual e quelli con oratori e programmi. Trova le opportunità per entrare in contatto con le persone e scopri cosa fanno gli altri nella loro vita professionale.

Il tuo obiettivo è stabilire connessioni e vedere se esiste l’opportunità di costruire una relazione. Stai cercando persone che condividano aspirazioni simili a te e che siano coinvolte in campi simili. Ad esempio, un commercialista cercherà altri interessati alla contabilità e agli affari. Si collegherebbe con quelle persone, le conoscerebbe e attraverso quella relazione potrebbero sorgere opportunità di lavoro, sia che si tratti di una posizione a tempo pieno, una posizione di libero professionista o addirittura un’opportunità per avviare una nuova azienda.

Passo 2: Scopri le persone che vogliono impegnarsi sui social media

Ora possiamo entrare nei social media. Esistono molte opportunità di stabilire connessioni sui social media che possono portare a opportunità professionali. Puoi entrare in contatto con persone che potrebbero diventare potenziali datori di lavoro, dipendenti, partner commerciali, clienti e altro ancora.

Tuttavia, per le relazioni professionali, non tutte le reti di social media sono uguali.

Twitter è una rete efficace per connettersi con le persone. Molti sono disposti a rispondere alle loro menzioni soprattutto se ti impegni con conversazioni intriganti. C’è un modo semplice per convincere le persone a rispondere ai tuoi tweet su Twitter.

Innanzitutto, trova qualcuno che è ben noto nel tuo settore. Probabilmente segui già persone come questa su Twitter. Guarda la loro timeline per vedere i tipi di tweet a cui hanno risposto e con cui hanno interagito in passato. Questi sono indizi sul tipo di aggiornamenti che gli interessano.

Quindi, scrivi lo stesso tipo di aggiornamenti che ha ottenuto il coinvolgimento dal tuo target in passato.

Ad esempio, noti che il tuo target ha commentato più volte un evento di notizie del settore. Hanno condiviso più articoli. Hanno risposto ai tweet con la loro opinione sull’argomento. Per iniziare il tuo coinvolgimento, commenta semplicemente l’argomento con un punto di vista simile a quello che il tuo target ha condiviso. È ovviamente meglio se condividi la stessa opinione perché questo rende la relazione potenziale più genuina e forte, quindi cerca qualcosa a cui tieni. Scrivi il tuo post ed il tuo target probabilmente risponderà e una relazione potrà nascere da lì.

Le relazioni avvengono nella vita reale seguendo questo metodo continuamente. Inizia con un interesse comune o un’esperienza condivisa e cresce da lì. Con Twitter, hai una grande piattaforma piena di potenziali relazioni e puoi indirizzare le connessioni in base ai tuoi interessi. Identifica le persone nel tuo settore, seguile e commenta le cose a cui tengono. È così semplice.

Ripeti gli stessi sforzi su Facebook, Google+ e altri social network.

Fase tre: Come connettersi con le persone nei gruppi e nei forum

Prima di LinkedIn, Facebook e persino MySpace c’era una cultura molto social online. Le persone si riunivano nei forum e nelle chat room con altri che condividevano interessi simili. Questi gruppi e forum sono ancora alcune delle più grandi comunità online e puoi usarle a tuo vantaggio.

È probabile che ci siano un certo numero di queste comunità online per la tua nicchia professionale. Vai su Google e cerca cose come il forum [la tua nicchia] o sostituisci “forum” con parole come “community” o metti la parola “online” davanti alla ricerca per trovare le community pertinenti.

Ad esempio, cerca il “forum di discussione sulla contabilità online” e otterrai un risultato per Fiscoetasse.com . Questo forum è pieno di discussioni tra i commercialisti.

Per iniziare la discussione, trova le conversazioni in cui ti senti a tuo agio e aggiungi i tuoi pensieri e opinioni. Cerca di aiutare le persone con domande in cui ti senti a tuo agio fornendo consigli. Se non ti senti a tuo agio nel rispondere alle domande, puoi sempre porre le tue domande. Anche se ritieni che le tue domande siano rudimentali, di solito troverai molte persone disposte a offrire consigli.

Da queste discussioni puoi costruire relazioni che possono trasformarsi in opportunità.

Come ottenere visibilità tramite il blog degli ospiti

Il capo del team di spam di Google, Matt Cutts, ha dichiarato che la pubblicazione degli ospiti è diventata spam. E se sei interessato al settore SEO, sai che la pubblicazione di guest spam è in aumento.

Tuttavia, Google sembra semplicemente riconoscere il fatto che molti hanno abusato del collegamento degli ospiti al solo scopo di ottenere collegamenti. Come mezzo per ridimensionare gli sforzi, le persone scrivevano messaggi per gli ospiti con scarso valore e li pubblicavano su qualsiasi sito che accettasse gli articoli.

Per fortuna, Google sembra aver preso di mira questo tipo di condivisione degli ospiti lasciando alle autorità reali la possibilità di pubblicare post degli ospiti di alta qualità ai fini della SEO e del branding.

Il blog degli ospiti funziona ancora. In effetti, abbiamo posto a Jon Morrow di GuestBlogging.com la seguente domanda:

Se oggi stessi costruendo una presenza online da zero, quali 3 cose considereresti per fornire il ROI più grande in termini di tempo e denaro?

La sua risposta includeva una nota sul blog degli ospiti:

Se mi cancellassi la mente, e dovessi ricominciare TOTALMENTE da zero, probabilmente inizierei con il blog degli ospiti. Secondo me, è il modo migliore per migliorare le tue capacità di scrittura e contemporaneamente costruire un pubblico di base.

Mentre costruisci il tuo marchio personale, puoi utilizzare la pubblicazione degli ospiti per ottenere visibilità sul pubblico e per creare il profilo di te stesso come scrittore e il profilo del tuo sito Web e blog. Ecco come puoi farlo con una strategia di pubblicare come ospite.

Primo passo: Come trovare siti Web che accettano post degli ospiti di alta qualità

Esistono numerosi siti Web che accettano ancora i post degli ospiti, ma quelli con un pubblico forte, il tipo di pubblico che desideri raggiungere, stanno diventando sempre più esigenti riguardo alle persone che lasciano pubblicare i loro ospiti. I migliori siti vogliono solo i migliori contenuti, quindi fai questo sforzo con l’idea che dovrai scrivere le tue cose migliori di sempre per questi siti Web di alto livello.

Usa i social media ed i motori di ricerca per identificare i migliori siti web nella tua nicchia. Quasi ogni settore ha riviste del settore, blog e siti Web dedicati specificamente agli argomenti di tale settore. Questi sono i posti migliori per pubblicare post degli ospiti e molti avranno opportunità per scrittori esterni.

Crea un elenco di potenziali siti Web in cui è possibile pubblicare post. Quindi, vedere se hanno una procedura per inviare idee per articoli per articoli completi. Alcuni siti avranno pagine intitolate “Scrivi per noi” o “Contribuisci”.

Se non vedi pagine come questa, non preoccuparti. Ci sono ancora modi per pubblicare su questi siti. L’indizio sarà il numero di autori diversi che vedi sul sito. Di solito il sito avrà scrittori regolari, ma spesso accetteranno scrittori esterni e di solito quelli con esperienza nel settore hanno una buona possibilità di ottenere l’accettazione di un guest post.

Se non vedi una pagina “Scrivi per noi”, cerca una pagina “Contatti”. Questa pagina di solito avrà un modulo o una serie di indirizzi e-mail, incluso uno per l’editor o l’editor associato.

Se non riesci ancora a trovare queste informazioni, utilizza un motore di ricerca o LinkedIn per trovare persone associate alla pubblicazione. Puoi anche fare clic sui nomi degli autori negli articoli sul sito per vedere se hanno pagine di autori. Queste pagine avranno spesso collegamenti ad account Twitter e LinkedIn.

Passo due: Come scrivere e-mail che ottengono risposte

Se i siti hanno procedure ufficiali per la pubblicazione degli ospiti, segui le regole e invia i tuoi contenuti migliori. Anche se il contenuto è rifiutato, rispondi chiedendo cosa avrebbe reso accettabile l’articolo. Chiedi cose specifiche. Quindi torna indietro e migliora il tuo articolo o scrivi un nuovo articolo seguendo ogni elemento affrontato nella risposta. Quando segui le istruzioni specifiche stabilite, avrai maggiori probabilità di essere accettato, quindi chiedi sempre un feedback specifico.

Se i siti hanno moduli di contatto e indirizzi e-mail, dovrai scrivere e-mail per orientarti verso un’opportunità di pubblicazione da ospite. La chiave di queste e-mail sta nel costruire una relazione con la persona che stai inviando e-mail un’opportunità di pubblicazione.

Per iniziare la tua e-mail, usa la parola “perché” in anticipo. Ciò fornisce al destinatario un motivo specifico per l’e-mail e aumenta la probabilità che continuino a leggere, a rispondere alle domande e ad accettare l’invio.

Ad esempio, dovresti scrivere:

Ciao, 
sto scrivendo perché ho visto che [nome della pubblicazione] ha accettato i contributi agli articoli di autori esterni, tra cui [nome dell’articolo].

Qual è la procedura per inviare un articolo per la revisione e quali criteri vengono utilizzati per accettare le domande?

La parola “perché” viene utilizzata in anticipo e il messaggio richiede criteri specifici per l’invio. In questo modo sai esattamente cosa devi fare per ottenere un articolo accettato.

Anche se senti che la pubblicazione non accetta articoli, continua i tuoi sforzi. Se la persona afferma che gli articoli non sono più accettati, rispondi con qualcosa come “Cosa renderebbe un articolo interessante per la pubblicazione sul tuo sito?” E domande simili per vedere se riesci a ottenere una risposta con informazioni specifiche.

Le risposte che ricevi possono portare a possibilità per l’accettazione del tuo articolo fintanto che scrivi il tipo di articolo che la persona descrive nella loro corrispondenza.

Fase tre: Come scrivere post ospiti di alta qualità

Solo i migliori articoli sono accettati sui migliori siti Web del settore. Il modo più semplice per capire cosa è necessario sui siti identificati è quello di rivedere i principali articoli sul sito.

Se un particolare tipo di post è stato popolare per il sito in passato, sai che i proprietari del sito stanno cercando altri contenuti del genere. Identifica i contenuti principali e crea un articolo altrettanto buono o addirittura migliore.

Se non riesci ancora a trovare gli articoli popolari, torna alle persone che hai contattato sul sito e chiedi loro un breve elenco dei migliori articoli sul loro sito. Potrebbero semplicemente inviarti i primi cinque articoli e da ciò puoi estrapolare un’idea per un articolo che può essere altrettanto buono.

Ad esempio, un account rileva che tre articoli popolari su un sito Web del settore riguardano tutti gli imprenditori e le nuove tasse commerciali. Il contabile creerebbe un’idea per il titolo che implicherebbe errori fiscali comuni commessi da nuove imprese e imprenditori alle prime armi. È un argomento eccezionale e probabilmente accettato dal sito.

Tuttavia, rendi il tuo articolo completo e approfondito. Copri ogni angolo e fornisci passaggi attuabili per i lettori. I migliori articoli stabiliscono un vantaggio per il lettore nel titolo (ad esempio: risparmia sulle tasse evitando questi 5 errori per i proprietari di imprese per la prima volta). E fornire passaggi attuabili con ciascuno degli errori. Guarda cosa è stato scritto in precedenza sull’argomento e migliora quelle idee. Non limitarti a copiare idee precedenti. Scopri quali idee hanno funzionato e migliorale.

Come ottenere visibilità tramite i webinar dei partner

Abbiamo posto a Jon Morrow la domanda:

Se oggi stessi costruendo una presenza online da zero, quali 3 cose considereresti per fornire il ROI più grande in termini di tempo e denaro?

La sua risposta includeva una grande nota sui webinar:

Suppongo di riuscire a mantenere tutte le conoscenze e le competenze che ho sviluppato negli ultimi anni?

In tal caso, farei webinar per le aziende che non sanno come farlo bene e chiederei una commissione su tutte le vendite. Ad esempio, di recente ho parlato con un ragazzo che ha tenuto webinar per un’azienda di criceti, mostrando ai loro clienti come pulire le gabbie del criceto, addestrare i criceti a fare acrobazie e così via. La compagnia alimentare per criceti ha promosso il webinar, ha fatto la presentazione e alla fine hanno offerto un programma da € 10 al mese in cui il cibo per criceti sarebbe stato consegnato a casa tua. Nel corso di un mese, hanno aderito 3.000 persone, creando vendite per € 30.000 al mese. La sua commissione era del 10%, circa € 3000 al mese. Non male per fare tre o quattro webinar.

Certo, i webinar sono complicati. Oggigiorno guadagno in media € 40.000 per webinar perché sono davvero bravo diventato, ma se dovessi ricominciare da zero SENZA le conoscenze e l’esperienza che ho adesso, non c’è modo di farlo bene. I webinar stanno diventando sempre più popolari. I webinar sono presentazioni online dal vivo in cui di solito ci sono più host che discutono di un argomento specifico. Le aziende utilizzano webinar per educare i clienti attuali e quelli su argomenti specifici.

Le persone possono anche utilizzare i webinar per aumentare i loro profili. Come individuo, puoi offrire i tuoi servizi per ospitare un webinar con qualcuno che ha un pubblico. Può essere difficile ospitare un webinar da soli, così tante persone sono alla ricerca di co-host. Se vai oltre il consueto contributo di un co-presentatore, puoi ottenere una buona reputazione come relatore di webinar e ottenere visibilità a più destinatari.

Ecco come:

Fase 1: Identifica i principali partecipanti al webinar nella tua nicchia

Le pubblicazioni più popolari nel tuo settore insieme ad aziende e altre organizzazioni saranno i luoghi in cui cercare webinar. Un altro posto dove trovare webinar sono i siti Web delle conferenze di settore. Questi siti potrebbero non avere webinar, ma spesso sono elencati oratori passati. Effettua una ricerca su Google per il nome del relatore più “webinar” e troverai spesso webinar tenuti dai relatori.

Attraverso questa ricerca dovresti trovare alcune persone che contribuiscono regolarmente ai webinar e che sono aggiornate con la loro partecipazione al webinar. Questi sono i tuoi potenziali obiettivi per i webinar in hosting congiunto.

Fase due: Cerca i webinar più popolari

Dopo aver identificato gli host di webinar popolari, trova webinar popolari nel tuo settore. Puoi notarlo guardando il numero di commenti e condivisioni nelle pagine dei webinar. I webinar vengono spesso pubblicati dopo essere stati pubblicati per lo streaming in corso. I webinar più popolari saranno spesso condivisi e commentati da numerosi follower.

Trova i webinar più popolari ed estrapola argomenti popolari. Da questi argomenti, crea un’idea per un webinar che diventerà popolare tra le persone del tuo settore.

Passaggio tre: Contattare gli host che hanno utilizzato i co-host esterni

Ora che hai un’idea per un grande webinar, torna al tuo elenco di host di webinar e raggiungi la tua idea. Ancora una volta, concentrati sul mondo “perché” all’inizio della tua e-mail e menziona la tua idea per il webinar. Puoi includere il motivo per cui vuoi trattare l’argomento (perché è popolare).

Offri anche di fare tutto il duro lavoro per preparare il webinar. Offrire di creare uno schema e fornire punti di ricerca per il webinar per il conduttore. Rendi facile per loro accettare la tua offerta. Potrebbero essere necessarie alcune e-mail per far girare le cose, quindi inizia la prima e-mail presentandoti e descrivi cosa sei interessato a fare. Da lì potrai definire i dettagli.

Ecco un esempio di un primo messaggio e-mail da inviare:

Ciao, mi chiamo Marco. Sto scrivendo perché ho visto il tuo webinar su [argomento del webinar]. È stata un’ottima presentazione e ho imparato molto.

Ho fatto ricerche su webinar popolari nel nostro settore e mi piacerebbe avere le tue idee su [la tua idea di webinar].

Attualmente sto compilando ricerche e mettendo insieme uno schema e mi chiedevo se saresti interessato a ospitare il webinar con me?

Saluti, 
Marco

Scopri di più su di me su ilmiosito.com

Il link al tuo sito web personale è un modo per il destinatario di scoprire di più su di te.

Come costruire il tuo marchio usando LinkedIn

LinkedIn è costruito come una rete in cui puoi contattare le persone del tuo pubblico di destinazione per stabilire connessioni. Vuoi connetterti con il tuo pubblico di destinazione come inizio. Vuoi ottimizzare il tuo profilo e unirti a gruppi pertinenti, ma ci sono modi più avanzati, modi che gli esperti hanno utilizzato, per ottenere risultati migliori da LinkedIn.

Primo passo: Segui i cinque consigli di Lewis Howes per l’utilizzo di LinkedIn

Lewis Howes è riconosciuto come uno degli esperti su LinkedIn. Ha costruito le sue attività usando connessioni su LinkedIn e consulta gli altri su come fare lo stesso, oltre a parlare a numerosi eventi.

Lewis ha cinque passaggi per ottenere il massimo da LinkedIn se stai cercando di far crescere il tuo marchio personale.

Per prima cosa , completa il tuo profilo. LinkedIn ti offre una guida per compilare il tuo profilo, ma Lewis ha scoperto che per ottenere il massimo dal tuo profilo devi raccontare la tua storia completa con chi sei, chi aiuti e come li aiuti. Ciò consente alle potenziali connessioni di vedere se puoi aiutarle e se sono costrette a contattarti. Lewis ha compilato il suo profilo completamente in ogni modo possibile, incluso il caricamento di video e progetti.

Secondo , Lewis raccomanda di connettersi con tutti. Ciò include le persone del tuo settore, in particolare i leader del settore. Non aver paura di chiedere una connessione a persone importanti perché le persone generalmente accettano su LinkedIn e man mano che le tue connessioni aumentano, le persone che chiedi vedranno che hai connessioni condivise che li rendono ancora più propensi ad accettare la tua richiesta.

Terzo , approvare e raccomandare gli altri. Una grande parte di Lewis e il suo successo con LinkedIn sta aiutando gli altri. Suggerisce di appoggiare gli altri per le cose a cui tengono di più. Suggerisce anche di consigliare le persone per le aree in cui sono maggiormente coinvolte. Queste conferme non sono solo buone per le persone a cui le date; possono essere buoni anche per te perché le persone ricambiano spesso.

In quarto luogo , crea un gruppo di nicchia nel tuo settore.

Come proprietario di un gruppo hai il potenziale per costruire un altro bene online che può far parte del tuo marchio personale. Contatta le persone del tuo settore per interessarle a partecipare. Fornisci loro argomenti specifici di cui scrivere all’interno del gruppo per iniziare. Modera il gruppo in modo che non ci siano articoli che condividono spam. Volete che il gruppo sia un posto dove le persone possono andare a porre domande e fornire risposte se ritengono di poter aiutare. Puoi persino iniziare a scrivere i tuoi articoli appositamente per il tuo gruppo LinkedIn. Pubblicarlo solo nel gruppo aggiunge valore per i membri e può invogliare altri a unirsi per ottenere l’accesso al contenuto.

Infine , aggiungi parole chiave al tuo profilo per ottimizzarlo per la ricerca sia all’interno di LinkedIn sia per il tuo profilo pubblico che può essere trovato su motori di ricerca esterni come Google. Se sei un contabile, aggiungi le parole chiave che i datori di lavoro potrebbero cercare nel tuo profilo sia all’interno della descrizione e del riepilogo sia come elenco delle tue specialità.

Passo 2: Usa LinkedSelling e LinkedUniversity per espandere i tuoi sforzi su LinkedIn

LinkedSelling e LinkedUniversity sono due società focalizzate sull’aiutare le aziende a ottenere contatti e vendite tramite LinkedIn. Sono disponibili contenuti gratuiti insieme a contenuti premium e puoi assumerli per gestire le tue campagne LinkedIn.

Per ora, puoi iniziare seguendo i loro passaggi di base per connetterti con le tue connessioni mirate.

Innanzitutto , a questo punto avrai già connessioni con le tue connessioni target e avrai iniziato a costruire il tuo gruppo di nicchia come Lewis Howes menzionato nel passaggio precedente. A questo punto, inizierai a inviare messaggi a queste persone. LinkedIn ti dà la possibilità di inviare messaggi alle tue connessioni e ai membri del tuo gruppo. Il primo passo è non chiedere a queste persone un lavoro o diventare un cliente. Devi costruire la relazione. Con la prima e-mail puoi semplicemente presentarti spiegando chi sei, le persone che aiuti e come le aiuti. Questo è tutto.

Successivamente , passerai attraverso il processo di vendita del tuo marchio su LinkedIn, che sono il tuo profilo e il tuo gruppo. Per il tuo gruppo, puoi condividere messaggi settimanali completi delle migliori discussioni, articoli condivisi e commenti.

Nel tempo, creerai fiducia con i tuoi follower. Se il tuo profilo è configurato per essere attraente e le tue connessioni sanno di cosa ti occupi e cosa offri, ti raggiungeranno.

Come controllare il tuo marchio personale con la pubblicità online

Infine, la pubblicità online è un modo per proteggere e promuovere il tuo marchio. Il prezzo per il tuo nome specifico sarà generalmente piuttosto basso a meno che tu non abbia un nome vicino a un argomento popolare o un marchio.

Primo passo: Proteggi un annuncio su Google e altri motori di ricerca

Proteggi gli spot pubblicitari su Google per la frase chiave che corrisponde al tuo nome esatto. Fai anche offerte per alcune parole chiave simili al tuo nome, in particolare errori di ortografia che le persone potrebbero cercare. Collegare questi annunci al nuovo sito Web personale e utilizzare titoli e descrizioni appropriati negli annunci. Pensa agli annunci come a mini biglietti da visita. Usa il tuo nome, titolo e breve descrizione per attirare l’attenzione. Potresti anche includere il tuo numero di telefono nell’annuncio per incoraggiare le persone a contattarti.

Fase due: Proteggere lo spazio pubblicitario su Facebook per il pubblico di destinazione

Puoi diventare molto specifico sulle persone che scegli come target con gli annunci di Facebook. Se non disponi di un budget elevato, puoi iniziare con un minimo di € 1 al giorno e indirizzare il tuo target di riferimento esatto. Potrebbero essere i responsabili delle vendite in determinate città in cui vuoi lavorare. Se il budget è maggiore, è possibile espandere il pubblico e aumentare le dimensioni del budget al giorno.

Usa lo stesso approccio agli annunci. Usa la tua immagine professionale e usa una chiamata focalizzata sul beneficio nel testo. Scrivi qualcosa come:

  • Marco Modica — Marketer professionale
  • Ottieni più contatti e vendite — Chiama oggi

Non molte persone usano la pubblicità per costruire il proprio marchio personale, ma le persone con un forte riconoscimento del marchio lo usano con successo e dovresti farlo anche tu.

Non pensi che la pubblicazione di un annuncio di Facebook funzionerà davvero?

Ian Greenleigh ha usato per la prima volta Facebook Ads per ottenere interviste e nel giro di poche settimane ha ottenuto un nuovo lavoro. Ma non si è fermato qui. Voleva testare ulteriormente il funzionamento degli annunci di Facebook, quindi ha pubblicato annunci mirati a una delle migliori aziende del mondo: Google. Ha preso di mira persone specifiche che hanno lavorato su Google e guadagnato 48 clic. Quei clic rappresentano l’interesse per lui come candidato e tutto proviene da un semplice annuncio di Facebook. In seguito ha usato la tecnica per ottenere un nuovo lavoro come vicepresidente del marketing. Per questa campagna ha preso di mira il CEO dell’azienda direttamente con il suo annuncio.

Dai un’occhiata alla nostra Guida pratica per creare un brand personale!

Per qualsiasi altra domanda potrete contattarci cliccando qui.

Chi ha scritto questo articolo?

Francesco Borino
CO-FONDATORE E AMMINISTRATORE DELEGATO DI OLTRE CONSULENZA

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su email

Aiutaci a diffondere i nostri contenuti: fai clic su uno dei pulsanti sopra per scegliere in quale piattaforma condividere questo articolo, grazie!

Business senza limiti!

Ciao! Siamo Oltre. Aiutiamo gli imprenditori come te ad accelerare il loro flusso di lavoro ed aumentare i loro profitti.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.